Assign modules on offcanvas module position to make them visible in the sidebar.

Appendiabiti Praja

L'appendiabiti che non ti aspetti

Vi mostriamo oggi un'idea davvero originale.

Guardare dei ripiani per le scaffalature da cantina e vederci un appendiabiti non è da tutti.

Giuseppe ci è riuscito.

Idea di Giuseppe, Roma

Materiali:

  • Ripiani GORM
  • Ganci pieghevoli BJARNUM
  • Ganci BLECKA

Descrizione:
Giuseppe ci scrive:

"I pannelli GORM si vendono a coppie e possono essere uniti tra loro con una delle cerniere e viti autofilettanti da trovarsi in ferramenta senza difficoltà.

Prima di tutto ho dato almeno 3 mani di lacca pigmentata di colore marrone a ciascuno dei due pannelli, fatti asciugare senza fretta per qualche settimana e poi rispennellati con una mano di flatting diluito con un po' di acquaragia.

Una volta perfettamente asciutti ed essiccati, i pannelli sono stati uniti tra loro con le cerniere.

Con un trapano e una miccia da legno ho praticato alcuni fori nelle doghe e applicato i ganci.

Non ho usato viti autofilettanti perchè la pressione della vite, unita al peso applicato al gancio, potrebbero determinare alla lunga lesioni e spaccature orizzontali nelle doghe dei pannelli: ho preferito forare, applicare il gancio, inserire una vite a punta piatta e fissare dall'altra parte con una rondella e dado ben stretti.

A fronte di alcuni ganci Blecka per appendere gli abiti, ho aggiunto nella parte inferiore un gancio Bjarnum per appendere borse o altri oggetti voluminosi.

Il tutto è stato poi fissato a parete con due ganci con occhiello tondo. L'effetto finale vale la fatica ;-)

Saluti, Giuseppe. PS: complimenti per il sito"

Ringraziamo quindi Giuseppe per i complimenti che ricambiamo anche per il modo dettagliato con cui ci ha spiegato la sua idea davvero originale.

{plusone}

 

Comments