Assign modules on offcanvas module position to make them visible in the sidebar.

Artisti e designer

Come artisti e designer ripensano e riprogettano gli oggetti e i mobili dell'ikea.

Holmo si colora ad arte

Siamo sempre alla ricerca del particolare che faccia la differenza nelle nostre case. Un accessorio o un pezzo di arredamento che personalizzi e renda unico un soggiorno, una camera o un bagno. Se poi gli oggetti che scegliamo sono creati dalle mani di un vero artista, possiamo essere certi del risultato assicurato.

In questo caso la sapiente e sicura mano di Paola ha dipinto una delle famosissime lampade di carta Ikea rendendola unica e valorizzandola al meglio.

Idea di Paola Brunetti

Gli hackers salgono in cattedra

Le modifiche dei mobili dell'Ikea alle volte possono nascere dalla mente di brillanti studenti ed essere recensite da riviste affermate del settore.

È il caso di Andreas Bhend, studente di disegno industriale di Baden, che ha riproposto diversi modi di utilizzo dello sgabello Frosta.

Lo avevamo già visto trasformato in bicicletta e in tavolino ma mai nessuno aveva osato appenderlo al muro.

Idea di Andreas Bhend, Baden, Svizzera

Samuel Treindl e il design astratto

C'è anche chi con le modifiche dei mobili Ikea si spinge oltre ogni limite.

Mi sono sentito in dovere di coniare una sorta di neologismo per descrivere questa idea: design astratto

Un mobile dovrebbe avere una funzione ben precisa, quella di riporre degli oggetti.

Nell'ottica di questo designer invece i mobili stessi diventano delle opere d'arte, a prescindere dalla funzione da essi svolta.

Idea del designer tedesco Samuel Treindl

Le calamite che non ti aspetti

A tutti noi è capitato di collezionare calamite. Quelle che ci regalano, quelle comprate durante i viaggi, quelle che riempiono le ante dei frigoriferi, dei forni o le cappe. Ne troviamo almeno una in ogni cucina, e sono un perfetto oggetto decorativo: originali, piccole o grandi, danno sempre un tocco divertente al cuore della nostra casa.

Simona ha dipinto le calamite IKEA con diversi soggetti, rendendole delle vere e proprie chicche artistiche, da collezionare una per una!

Idea di Simona tratta da simonacountry.blogspot.it

Il tavolino a quattro zampe

Creato in occasione di un contest di design organizzato dal sito designboom, l'artista Alexis Liu ha modellato il tavolino LACK ad immagine e somiglianza del suo adorato cagnolino Noodle.

Un tavolino a quattro zampe  al quale è possibile piegare le gambe e girare la testa, utile come piccolo piano d'appoggio e che non mancherà di donare colore ed allegria all'arredamento di casa.

Idea di Alexis Liu, USA

Un chiringuito di design

Il Chiringuito altro non è che un semplice chiosco molto in voga nelle località marittime di Spagna e Sud America destinato alla vendita di bibite e alimenti.

Farsi notare non è semplice.

Distinguersi per stile ed originalità è ancora più difficile.

In Portogallo però qualcuno sembra esserci riuscito.

Idea di Diogo Aguiar and Teresa Otto, Portogallo

Una sedia geometrica

Nell'idea di oggi vi mostriamo quanto possa essere semplice decorare una sedia con dei motivi geometrici.

L'autrice ci dimostra così come trasformare una normale sedia in una creazione speciale ed unica.

Idea di Juni, Singapore

Il tatuaggio sul LACK

Il tavolino LACK lo abbiamo visto subire le più disparate metamorfosi.

Mai però lo avevamo visto decorato con il pirografo.

E mai gli avevamo visto un tatuaggio giapponese addosso.

Idea di Antonio Prestifilippo, Varese

Patrizia, fimo e fantasia

Un oggetto seriale trasformato in un oggetto unico e personalizzato.

Perfino un semplice barattolo se trattato dalle abili mani di un artista può fare la differenza in casa donandole personalità, buon gusto e fantasia.

Doti queste che sicuramente non mancano a Patrizia che ci ha gentilmente inviato le foto delle sue creazioni.

Idea di Patrizia, Fimo che passione, Busto Arsizio.

L'appendiabiti di Andreas Bhend

Difficile capire cosa possa spingere qualcuno a costruirsi da solo un appendiabiti partendo da due sgabelli.

Mai come oggi il mercato offre soluzioni già pronte ed in alcuni casi anche più economiche.

Ma qui siamo nel campo dell'arte.

Tutto è possibile.

Idea di Andreas Bhend, Svizzera