Assign modules on offcanvas module position to make them visible in the sidebar.

Arredare il bagno con Besta

Soluzioni alternative per il bagno

Tre pensili posizionati in maniera sfalsata, un lavandino, un rubinetto e un pizzico di buon gusto.

Sono questi i semplici ingredienti capaci di dare vita ad un bagno davvero originale che difficilmente troverete a casa di qualcun altro.

Il tutto utilizzando mobili per il soggiorno.

Idea di Jorge, Spagna

Materiali:

  • Un pensile della serie Besta 120x40x38 cm disponibili in vari colori
  • Due pensili della serie Besta 60x40x38 disponibili in vari colori
  • Quattro antine della serie Besta disponibili in vari colori
  • Un lavandino con profondità inferiore ai 40 cm

Descrizione:

L'unica vera difficoltà di questa modifica è quella di predisporre la struttura larga 120 cm ad ospitare il lavandino.

Si tratta quindi di tagliare il top con un seghetto alternativo creando un taglio ad U che permetta il passaggio dei tubi del lavandino e del sifone che rimarrà nascosto dietro la struttura.

Eventualmente si potrebbe pensare di passare una vernice trasparente ed idrorepellente sulle strutture.

La serie Besta infatti non è pensata per stare a contatto con l'acqua ma l'autore di questa modifica sostiene che con un adeguato trattamento può essere posizionata in ambienti umidi.

Comments