Assign modules on offcanvas module position to make them visible in the sidebar.

Soggiorno e sala da pranzo

Mobili e mobiletti per il soggiorno, modifica divani,modifica tavolini,mobili da soggiorno economici,mobili fai da te

Un divano Expedit? Si può fare anche questo!

Ecco un'altra idea davvero originale.

C'è chi guarda le strutture Expedit pensate per altri scopi e, non si sa come, riesce a vederci un fantastico divano che più originale di così non si può.

E' il caso di Linda Passarello e Patrice Nanchen dell'Ikea di Lugano ,la più creativa di tutte per ora, che si sono divertiti ad usare la fantasia dando vita ad un divano che non sfigurerebbe neanche al salone del mobile secondo il mio modesto parere.

Il tutto spendendo davvero poco.

Idea di Linda Passarello e Patrice Nanchen, Ikea Lugano

Quando il gioco si fa creativo, i creativi incominciano a giocare...

Una piacevole scoperta.Non saprei definirla altrimenti.

Un mix di genialità e creatività quella che sfocia nelle opere di questi ragazzi. Con dei mobili ed accessori Ikea sono riusciti a creare una credenza sbalorditiva che sicuramente non passerebbe inosservata a casa di nessuno, senza tralasciare la funzionalità.

Loro sono Elia Maurizi e  Francesco Pepa e insieme formano testedilegno.eu.

Bisognerebbe ripartire da persone come queste per ricostruire tutto. Non solo una credenza.

Idea di testedilegno.eu (Elia Maurizi e Francesco Pepa)

Più che un mobile d'ingresso una centrale di comando

Mi piace l'idea di centrale di comando intesa come punto nevralgico della casa.

Il mobile d'ingresso di una casa dovrebbe avere questa funzione secondo me. E' il primo posto  che si trova entrando in casa e l'ultimo da cui si passa uscendo.

Trovo questa idea particolarmente brillante. E' uno svuotasche ma anche un posto dove mettere gli oggetti di utilizzo frequente.

Se poi lo trasformate anche in una lavagna in cui scrivere i vostri promemoria magari ad un marito un po' sbadato..

Idea di ironandtwine.blogspot

Un divano personalizzato

E' proprio vero che non bisognerebbe buttare mai via niente, neanche quando si fanno i traslochi.

Cristina ce ne dà una bellissima dimostrazione, facendoci vedere cosa ha fatto delle sue vecchie tende.

Idea di Cristina, Arcisate (VA)

Il culto della personalità con Besta

Lo ammetto. Mi sono proprio divertito nel realizzare questa idea seppur virtuale.

La serie componibile Besta grazie alla sua versatilità permette di creare delle soluzioni originali e stravaganti.

A questo punto mi chiedo se ci sarà mai qualcuno che realizzerà un mobile da soggiorno scrivendo il  proprio nome, le proprie iniziali o una parola a cui si tiene particolarmente.

Una specie di tatuaggio in casa. Solo che quando sarete stufi potrete scomporlo e realizzare una combinazione diciamo così...un po' più normale :)

Idea progettata da Flavio Romano utilizzando il planner Besta

 

 

 

Lo scaffale Lack cambia pettinatura

Lo scaffale Lack mi ha sempre ricordato un pettine dai denti molto larghi. Qualcuno ha pensato di rompere questo pettine gigante andando a creare un mobile molto originale, semplicemente fissando i ripiani sul lato opposto della struttura.

Come capita spesso le idee più semplici si rivelano le migliori.

Idea di Nurse, Spagna

Libro regge libro

Più semplice e geniale di così non si poteva fare.

Non ci avevo mai pensato, la mensola Lack ha le forme che potrebbero essere quelle di un libro.

Perché allora non sfruttare questa somiglianza per creare un libro che a sua volta reggerà altri libri?

Questo è puro valore aggiunto per la vostra casa che i vostri ospiti non mancheranno di notare.

Idea tratta da piratasdeikea

 

Borchie da salotto

Il tavolino Lack è sicuramente uno tra i prodotti più venduti e più versatili di Ikea.

Si presta infatti a moltissime decorazioni e utilizzi, adattandosi perfettamente qualsiasi sia lo stile della nostra casa.

Sarah per esempio ha voluto aggiungere al suo tavolino delle staffe e una decorazione a borchie, conferendogli un aspetto dall'appena accennato sapore antico, eppur nell'insieme così moderno.

Idea di Sarah tratta da lacquerandlinen.com

 

Il tavolino di Linda e Patrice

Mi sono sempre piaciute le case che appena ci entri, ti guardi intorno e subito incominciano a raccontarti qualcosa delle persone che vi abitano.

Un po' meno quelle anonime, magari anche dall'arredamento curato e costoso ma che non trasmettono molto della personalità di chi ci vive.

A Linda e Patrice piace molto la musica e hanno deciso che i testi delle loro canzoni preferite dovevano stare appiccicati al tavolino in soggiorno.

Ed ecco che le parole delle canzoni di Vasco, Jovanotti , George Brassens, Renaud,Brel  si inseguono ordinate per tutto il tavolino dando vita ad un concerto che sicuramente racconterà molto del loro carattere ad amici e parenti che li andranno a trovare  dando vita ad un connubio musicale italo francese davvero interessante.

Idea di Linda e Patrice, Ikea Lugano

 

L'Expedit volante

Gli esperti ed appassionati di Ikea la potrebbero definire un'idea fuori legge.

Lo sanno tutti che la struttura 185x185 cm non si può certo appendere al muro! Lo dicono anche le istruzioni. È pensata per stare a terra e li deve rimanere.

Qualcuno invece non si è lasciato intimorire e ha voluto dimostrare che invece si può eccome.

Basta utilizzare dei piccoli accorgimenti.

Idea di Martin Lepej, Slovacchia